minivisioni personali · pensieri allungati · Schizzi · simil-poesie-dell'io

Fragile

Immagine

Fragile eri come le foglie

del tuo bonsai, sempre linde,

e sempre in bilico,

i tuoi libri ti facevano

specchio

e fra di voi c’era

sempre un sorriso,

fragile eri, quando

sciamavi per casa,

e quando decidevi

di uscire,

un po’ china

su te stessa,

e, sempre, eri

solo nel tuo cervello.

Eri fragile,

e con troppe

cose vissute

addosso.

2 risposte a "Fragile"

  1. Esserci… questo conta e mi sembra addirittura molto. 🙂 La fragilità l’ho conosciuta nel tempo ed altri ne hanno fatto bieco abuso. 😦
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...