cosa succede · diario · Liberazioni · minivisioni personali

il brodo e l’inverno

Mentre il brodo di carne lentamente si cuoce e i vetri si inumidiscono di condensa, puoi provare a sentirti bene, a meno che non ti abbia preso subito la depressione, perchè hai pensato alle insalate fresche pronte in due minuti e all’estate che ogni anno ci lascia sempre così all’improvviso! Puoi provare a stare bene pensando che sei un bellissimo essere umano che hai la possibilità ancora e nonostante tutto di provare tutte le emozioni possibili che sei sempre in gioco e che sei inevitabilmente necessario. Così chiudi un giorno e non speri, sai che domani sarà bello, se ci metterai un pizzico di partecipazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...