cosa succede · me e non altro · Schizzi

Ho detto no alle uscite obbligate

Da quando ho detto no alle uscite forzate del sabato sera, vivo meglio! Si vivo meglio per svariati motivi. I pensieri che fai prima di uscire:  non faccio mai niente di particolare del resto,  sempre i soliti posti. Stai lì con il tuo boccale di birra o  il bicchiere di Cuba libre d’estate, d’inverno sei dentro con a scelta vodka o rum scuro.  Ci conosciamo tutti inevitabilmente, ed è impossibile che nasca una amicizia sennò sarebbe nata già anni fa. Puoi abbandonare l’idea di intavolare un discorso che abbia un vaghissimo spessore, il più delle volte infatti ti ritrovi a spettegolare su difetti che regolarmente manifesti anche tu frequentando la stessa compagnia. Così mi sono chiamata fuori ho detto no alla necessità di appartenere ad una tribù che alla fine non ha niente in comune se non la noia  e vivo meglio! 🙂

Una risposta a "Ho detto no alle uscite obbligate"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...